SAXO BANK ALTERNATIVA AD INTERACTIVE BROKERS?

Oggi mi diletto a fare una recensione scritta, ma un’altra versione video invece uscirà durante la settimana. In questo articolo vorrei andare più nel dettaglio, mentre per quanto riguarda il video, oltre a fare vedere alcune schermate ed un prospetto sui prodotti possibili, non andrò oltre la chiacchierata. Penso che per iscritto ci si possa dilungare meglio. Oltre a quel video, ne faro’ uno successivo, con un tutorial di base su come utilizzare Saxo Bank, sia ssu mobile, che su web che su desktop. Ma ora partiamo con questo articolo e scopriamo se Saxo Bank e’ un possibile competitor di Interactive Brokers.

Disclaimer: I CFD sono strumenti complessi e sono soggetti ad alti rischi di perdere il capitale velocemente, a causa dell’utilizzo della leva. Il 79% degli investitori retail, perder parte o tutto il proprio denaro, nell’utilizzo dei CFD con questo broker. Dovresti considerare se sei in grado di comprendere i CFD o se sei in grado di prendere rischi alti di perdere parte o tutto il tuo capitale.

CHI E’ SAXO BANK?

E allora partiamo dall’inizio! Saxo Bank e’ una piattaforma molto particolare perché’ a mio parere fa combaciare la completezza degli strumenti, la professionalità dedicata del suo team, e la possibilità di essere utilizzata da istituzionali, con una grafica semplice ed immediata, come se fosse un broker retail. Saxo Bank è una banca d’investimento danese fondata nel 1992, che fornisce servizi per il trading online e per investimenti. La società è regolamentata da diverse autorità finanziarie a livello globale, e poi come sempre, andrò a lasciare in fondo alla pagina, una sezione con tutti gli enti che la regolamentano. La visione aziendale l’ho presa da una lettera del fondatore e CEO di Saxo Bank (reperibile a questo link), e che tradotta e’ “Abbiamo ritenuto che l’accesso ai mercati dei capitali globali non dovesse essere un privilegio di pochi selezionati. Tutti dovrebbero avere la libertà di controllare i propri investimenti e pianificare i propri risparmi per sostenere i propri obiettivi. Negli ultimi 25 anni, abbiamo esaminato quali opportunità e servizi erano disponibili per il grande istituto finanziario e abbiamo utilizzato tecnologie all’avanguardia per perfezionare, confezionare e scalare le soluzioni e renderle accessibili a un pubblico più ampio“. Un bel pensiero. Ma come potrebbe essere altrimenti. Ovviamente anche i broker cosiddetti professionali, stanno puntando molto sulla clientela retail, perché pur muovendo singolarmente dei patrimoni minori, sono quelli che al momento sembrano essere il mercato in maggiore espansione. Nel 2019, Saxo Bank ha completato l’acquisizione di BinckBank aggiungendo 640.000 clienti e circa 214 miliardi di corone danesi di patrimonio attivo dei clienti.

Con sede a Copenaghen, Danimarca, Saxo Bank ha una solida rete internazionale che impiega più oltre 2100 persone di oltre 60 nazionalità rappresentate nei centri finanziari di tutto il mondo, tra cui
Londra, Amsterdam, Singapore, Shanghai, Hong Kong, Sydney, Tokyo, Parigi, Zurigo e Dubai. Attraverso team di vendita e assistenza e una presenza online globale, Saxo Bank serve clienti in più di 170 paesi,
e le piattaforme di trading e investimento della banca sono disponibili in 23 lingue diverse. Sono numeri veramente favolosi. In quanto leading facilitator, Saxo Bank mette in contatto clienti privati e istituzionali con oltre 150 global liquidity e fornitori di prodotti per offrire l’accesso a più di 40.000 strumenti finanziari su molteplici asset class. Inoltre, Saxo Bank fornisce ai clienti istituzionali all’ingrosso, come banche e broker, l’esecuzione multiasset, i servizi di intermediazione privilegiata e la tecnologia di trading, supportando l’intera catena del valore Banking-as-a-Service (BaaS).

SAXO BANK BROKER SICURO?

Non ripeto più la solita frase che di sicuro conosco 2 cose: le tasse e la morte, ma comunque qualsiasi broker che ha possibilità ed il permesso di avere le proprie attività nella Unione Europea, deve essere conforme e deve avere le certificazioni che vengono date da enti preposti, dopo dei controlli seri e rigidi. E comunque la battuta la ho fatta lo stesso. Per quanto riguarda Saxo Bank , e’ regolamentata in Europa e nel mondo da numerosi enti. Saxo Bank è stata fondata nel 1992. Una longevità veramente importante per un broker ha, con conseguente prova di essere sopravvissuto a numerosi crisi economiche e recessioni. Sicuramente più di 25 anni di attività, ne fanno un record di solidità. Saxo Bank ha una licenza bancaria danese, e come tale è soggetta a normative più severe rispetto ai broker.E ‘anche facile monitorare le pubblicazioni finanziarie di Saxo Bank che sono pubblicati anche sul loro sito internet e questo e’ un fattore molto importante che ne migliora la trasparenza. Avere una licenza bancaria, essere regolamentati da autorità di alto livello e divulgare regolarmente i dati finanziari sono tutti ottimi indicatori della sicurezza di Saxo Bank.

QUALI STRUMENTI POSSO UTILIZZARE?

Saxo Bank ha un eccellente portafoglio di prodotti, come forex, opzioni, future o CFD. Anche la sua gamma di prodotti in classi di attività più tradizionali come azioni, ETF o obbligazioni è competitiva. Saxo Bank dà accesso a una vasta gamma di mercati azionari. È possibile fare trading sia sui principali mercati, come le borse statunitensi, Tedesca, Inglese, sia su mercati più piccoli come la Borsa di Praga o la Borsa di Varsavia. Per quanto riguarda gli strumenti, ho creato la tabella in figura 1, che sintetizza la tipologia di possibili strumenti che si possono utilizzare in reale, mentre nella figura 2 possiamo apprezzare la quantità degli strumenti utilizzabili come CFD.         

Fig.1 – Strumenti in Reale Utilizzabili con Saxo Bank

Come si può vedere la quantità di strumenti in reale e’ veramente seconda solo ad Interactive Brokers. In particolare il mercato obbligazionario e molto ampio, ed avere più di 36 borse sui quali poter fare acquisti e vendite di titoli azionari, e’ veramente una cosa molto interessante per chi investe su mercati stranieri.

Fig.2 – Strumenti in CFD Utilizzabili con Saxo Bank

Anche il portafoglio CFD e’ veramente interessante. Ci sono molte meno criptovalute di altri broker, ma chi solitamente ama questi assett, utilizza dei canali completamente diversi. Oltre a questo Saxo BAnk offre un servizio unico, chiamato SaxoSelect che è un mix di fondi comuni di investimento e robo-advisor. È possibile scegliere tra diversi portafogli e strategie di trading. L’investimento minimo di solito parte da 20.000 dollari, però, e le commissioni addebitate variano tra lo 0,5% e l’1%.

COSTI E FEES

Qui arriva la nota dolente per questo broker. Pur avendo indirizzato alcune features ai clienti retail, Saxo Bank comunque mette un limite di ingresso ai piccoli investitori. Al di la del versamento minimo, i costi per singole operazioni costano molto se si hanno capitali molto bassi. Però prima di passare alle tabelle devo confermare che depositare i soldi oppure prelevarli è sempre gratuito e per cui non si pagano commissioni. E’ possibile caricare e prelevare fondi su Saxo Bank attraverso i metodi principali. Si possono usare 26 diverse valute il che e’ veramente un dato eccezionale.

  • Carte di Credito
  • Bonifico Bancario

Dato negativo e’ la presenza di un costo di inattività’ ed anche costi molto importanti per i bond, le opzioni ed i futures. Per quanto riguarda gli altri strumenti, i costi diminuiscono con l’aumentare del patrimonio depositato sulla piattaforma. Il costo di inattivita’ e’ di 150 USD e viene addebitato se non si fa almeno una operazione ogni 6 mesi. E’ un costo eccessivamente ridicolo a mio parere. I costi di trading sono basati sui volumi, ma per alcune operazioni ci sono costi minimi. Qui sotto nella tabella in figura 3, sia i costi minimi, che quelli indicativi medi, per prodotto.

Fig.3 – Costi medi e minimi con Saxo Bank

APERTURA DEL CONTO

Aprire un conto demo è semplice e veloce. Una volta fatta la procedura online, in giornata si dovrebbe essere già pronti a partire col conto demo. Bisogna solo caricare alcuni documenti e fare un test sulla comprensione dei rischi. La piattaforma mette a disposizione un conto demo da 100 mila euro, che consiglio vivamente di utilizzare per fare pratica, in quanto i CFD sono strumenti complessi e possono fare perdere molti soldi alle persone inesperte, ma anche la piattaforma in questo caso, essendo molto complessa, seppure sia user-friendly, va compresa appieno, per evitare di perdere soldi con lo strumento sbagliato o con la metodologia errata. Il conto demo è facilissimo da usare, e anche se non ho ancora realizzato un video tutorial su YouTube, spero vivamente di farlo arrivare per Novembre, anche perche’ il conto demo ha una durata definita molto ristretta.

Saxo Bank mette a disposizione sia una piattaforma da potere utilizzare via Web, che una app da potere scaricare dal playstore o dallo app store, che si chiama SaxoTradergo, ma anche una desktop da scaricare sul proprio PC. Bisogna adeguarsi a come il tutto ci viene presentato, ma alcune personalizzazioni possono essere fatte sia sulla versione web che su quella desktop. Si tratta comunque di un look piacevole, in black. Viene anche proposto un calendario degli eventi, sia macro economici, che delle singole aziende, come ad esempio la loro data degli earnings. Per quanto riguarda la possibilità di fare trading in reale, ovviamente questo richiede del tempo, in quanto la documentazione deve essere controllata, ma in giornata si può già operare. Esiste una sezione notizie da paura, molto dettagliata. Inoltre, anche delle idee e delle indicazioni di trading possono venire presentate in base ad alcune analisi tecniche. Il deposito minimo varia da paese a paese e va dai 500 GBP fino ai 10 mila dollari.

Esistono diversi tipi di conto. Sono 3 in particolare, e possono differire da paese a paese, ma in generale sono:

  • CLASSIC – Deposito minimo fra i 500 GBP ed i 10 mila dollari (in base al paese)
  • PLATINUM – Deposito Minimo 200 mila USD
  • VIP – Deposito minimo 1 milione di USD

Per i residenti in UK e’ anche presente il conto ISA ed ovviamente essendo un broker istituzionale, anche i clienti corporate hanno una vasta gamma di servizi disponibili.

SERVIZIO CLIENTI

Il customer service non ho avuto modo di contattarlo, in quanto non ho un conto reale, e per questo mi devo basare sulle recensioni trovate in rete. Per fare un sunto, non esiste una chat live e non esiste il supporto 24/7. A parte questo il servizio offerto sembra eccellente, sia via email che al telefono. Veloce e con risposte professionali, anche se a volte abbastanza vaghe. Inoltre, come accennavo all’inizio, avendo diversi uffici sparsi per il mondo, il loro servizio clienti e’ disponibile in numerose lingue, fra cui quella italiana. La loro assistenza e’ disponibile dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 17:30 ora locale, dai 16 uffici sparsi per il mondo.

FORMAZIONE

Oltre al conto demo ci sono altri modi per fare formazione su Saxo Bank offre numerosi strumenti di formazione, sia gratuiti che a pagamento. Ci sono video tutorial ed anche la Saxo Academy in cui si possono seguire dei webinar che vengono tenuti dagli esperti di Saxo Bank.

CONCLUSIONI

Saxo Bank è una società certa importanza che fornisce un servizio complesso e di qualità. Offre una piattaforma di trading user-friendly e ben progettata, supportata da ottimi strumenti di ricerca. Il portafoglio prodotti copre tutti i tipi di attività e molti mercati internazionali. Ha alcuni inconvenienti però. Le commissioni sono quasi di tipo bancario per alcuni prodotti, ed in generale non sono delle migliori soprattutto per obbligazioni, opzioni e future. C’è anche un deposito minimo elevato per alcuni paesi. Infine, non c’è nessuna chat dal vivo o assistenza clienti 24/7. In generale, si può comunque affermare che sia una delle migliori società di intermediazione al momento presenti sul mercato internazionale.

ORGANISMI REGOLAMENTAZIONE

  • Saxo Bank A/S è una banca danese con licenza completa sotto la supervisione di Finanstilsynet (la FSA danese)
  • Saxo Capital Markets UK Limited è regolamentata dalla Financial Conduct Authority (FCA) del Regno Unito.
  • Saxo Capital Markets Pte Limited è regolamentata dall’Autorità Monetaria di Singapore (MAS) in qualità di titolare di licenza per i servizi sui mercati dei capitali e consulente finanziario esente
  • Saxo Bank (Svizzera) Ltd. è regolamentata dalla Swiss Financial Market Supervisory Authority (FINMA) in quanto concessionario di banche e titoli
  • Saxo Banque (Francia) è concesso in licenza come credit institution dall’autorità di regolamentazione bancaria francese ACPR.
  • Saxo Bank A/S Paesi Bassi è regolamentata dalla Banca dei Paesi Bassi.
  • BinckBank Belgi è regolata dall’Autoriteit voor Financiele Diensten en Markten (FSMA) e de Nationale Bank van Belgie (NBB).
  • Saxo Capital Markets (HK) Limited è autorizzata e regolamentata dalla Securities & Futures Commission di Hong Kong.
  • Saxo Capital Markets (Australia) Pty Ltd detiene una licenza australiana per i servizi finanziari ed è regolamentata da ASIC.

Per il link con tutte le autorizzazioni ed il loro numero di registrazione, clicca pure qui.

LINK UTILI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.