SOCIAL TRADING CON ETORO – UNA TRUFFA?

ETORO – Il tanto famoso broker social, dove si possono copiare altri utenti, socializzare, fare amicizia, lasciare commenti. Sembra tutto tranne che un broker? Ma sara’ una cosa legittima? Sara’ sicuro? Oggi ti dico la mia e ti lascio anche un tutorial qui sotto in formato video, che puoi andare a guardare dopo avere letto questo articolo.

Parto da una piccola premessa. Etoro, una volta solo broker CFD, ora permette invece di andare a fare trading anche del sottostante e per cui di azioni vere e proprie, anche frazionate, e di ETF. Per cui anche chi ama semplicemente andare a fare trading a breve e medio termine o investimenti a lungo termine, puo’ andare a comprare le azioni vere e proprie, senza avere il rischio di dovere fare trading su alcuni derivati. Questa premessa era doverosa, in quanto altrimenti escluderei da questo post, alcuni miglioramenti che effettivamente la piattaforma ha fatto nel tempo. Ma comunque andiamo a vedere tutto con maggiore attenzione. Ed anche nei minimi dettagli.

ATTENZIONE AD ETORO E’ UNA TRUFFA!”

Questo e’ quello che si sente spesso dire in giro. Anche io ho sempre avuto questa paura, ma non ho mai capito se lo fosse o no, fino a quando non mi sono studiato il tutto. Per questo ho voglia di scrivere questo post.

“CHI E’ ETORO”?

Domanda lecita. Chi e’ nel senso dove ha sede? E’ regolamentata? Etoro e’ una piattaforma di Social Trading. Cioe’ pur essendo un broker, ha molte funzionalita’ simili ad un social. Quello che io ci trovo piu’ vicino come impostazione, e’ sicuramente Facebook, con le opportune differenze. E’ una azienda nata nel 2007 ed ha sede in Israele. Pur non essendo quotata in Borsa e per cui non dovendo rilasciare in maniera pubblica i propri report annuali, e’ regolamentata da diversi enti. Nel Regno Unito dalla FCA (Financial Conduct Authority), in Europa dalla CySec (Cyprus Security and Exchange Commission). Inoltre e’ anche regolamentata in Australia tramite la AFSL. Ed e’ disponibile in tantissimi paesi del mondo. Per cui se si guarda da questo punto di vista, sicuramente se fosse una truffa, sarebbe una truffa di proporzioni mostruose, in quanto questi enti, hanno una serie di controlli in azione. Farla franca con tutti questi enti a controllare, beh io vedo difficile e per cui lo considererei comunque un Broker molto sicuro. Almeno dal punto di vista dei regolamenti. Inoltre, essendo Etoro solo un broker, e non essendo legato ad una banca, tutti gli asset dei clienti, sono depositati in conti separati, distinti da quelli di Etoro.

VANTAGGI E SVANTAGGI??


Ovviamente nessun broker e’ perfetto. Devi scegliere il broker che fa per te. Io ho piu’di un conto broker. E Etoro e’ uno di questi, ma non e’ detto che lo sia per se. Per cui quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questa piattaforma? In linea molto generica, io definirei i vantaggi e gli svantaggi qui sotto. Ovviamente lista non esaustiva. Ma uno specchietto che possa riassumere le cose principali.

IMPORTANZA DEL CONTO DEMO?

Un mio errore fatto in passato era essere un pochino troppo sicuro di me stesso. Non usare il conto demo perche’ potevo fare la pratica in reale. Sono stato un idiota. Ancora oggi che investo nel mio portafoglio azionario, testo le mie possibiIi strategie, a mezzo di un conto demo. Ed Etoro offre un conto demo da 100 mila dollari. Siccome io non li ho mai visti neanche in foto, mi e’ piaciuta come cosa. Scherzi a parte, e’ una cosa che secondo me e’ un punto in piu’ della piattaforma. Agli utenti inesperti, si offre la possibilita’ di imparare, senza dissanguarsi. Se mi vai a seguire sul mio canale Youtube, puoi capire quanti errori ho fatto in passato, e quanti ne sto evitando adesso, proprio grazie alla mia esperienza in demo. Per cui un grosso vantaggio di Etoro e’ fare si che la gente sia consapevole di quello che andra’ ad utilizzare.

DEPOSITARE I SOLDI?

Piccolo svantaggio e’ che Etoro ha solo una valuta. Il dollaro statunitense, ed ogni volta che si fa un versamento sul proprio conto, i soldi vengono convertiti. Ma non e’ un dissanguamento. Il tasso di cambio e’ molto vantaggioso. Meglio se il versamento e’ fatto con carta, che con bonifico, dove il tasso di conversione e’ meno conveniente. Ma comunque niente di eccessivo. Altro piccolo vantaggio e’ il fatto che si possono versare i soldi con diverse modalita’. Carta, bonifico, electronic wallet, paypal. Depositare i soldi e’ completamente gratuito. E l’operazione e’ molto semplice ed intuitiva. Unica pecca si presenta al ritiro dei soldi. Viene applicato un fee di 5 $ ogni volta che si fa un prelievo sul proprio conto Etoro. Credimi prima era 25 dollari ed ora e’ una cosa un pochino piu’ fattibile. Niente di particolarmente svenante! Il limite massimo di deposito con carta e’ di 40 mila dollari, mentre col bonifico e’ illimitato, e praticamente solo limitato dai limiti operativi della banca utlizziata. Inoltre il bonifico per essere registrato puo’ metterci anche fino a 5 o 6 giorni, mentre con carte e paypal e’ istantaneo.

ACCESSO CON DOPPIA AUTENTIFICAZIONE

Altre cose degne di nota sono la possibilta’ di avere un accesso con doppia autentificazione, cosa che mette il conto demo in una situazione meno rischiosa, nel caso qualcuno possa hackerare il nostro conto rubando a password. Viene fornito anche un report dove ci sono anche tutte le transazioni, con il profit and loss del conto, utilissimo per poter dichiarare i propri profitti in sede di dichiarazione dei redditi. Ovviamente, essendo la piattaforma pensata per il social tranding, e’ sicuramente piacevole da guardare e da usare. Unica pecca, secondo me, e’ il limite dei grafici e della possibilita’ di personalizzarli. Ma in generale, a prescindere, credo sia sempre meglio usare strumenti dedicati per l’analisi tecnica, invece di usare i grafici del broker direttamente.

Etoro offre anche una app mobile, che e’ in pratica offre quasi tutte le features offerte dalla app via WEB. Per cui si puo’ fare trading sia via telefono, che via internet, mentre non esiste per Etoro una desktop app, cioe’ una applicazione da poter scaricare ed installare sul proprio computer. La piattaforma e’ disponibile in 21 lingue diverse, molto pulita ed intuitiva, secondo me pensata per essere accativante per un pubblico giovane, ma anche semplice da utilizzare per gli inesperti, o per chi vuole una esperienza piu’ user friendly.

IL COPY TRADING, IL SOCIAL TRADING ED IL COPY PORTFOLIO

Tanti termini in inglese, ma la cosa principale da capire e’ il fattore “sociale”. Etoro vuole arrivare, sotto molti aspetti, ad essere semplice da usare. Il fattore di social trading, serve sicuramente a mettere in contatto le persone fra di loro, per creare una comunita’ che sia la piu’ adesa e che sappia consigliare al meglio cosa fare. Ecco perche’ viene definita come Social Trading. Ma cosa sono le altre due cose? Il copy trading ed il copy portfolio? Ore li vediamo entrambi:

COPY TRADING: Questa originalissima caratteristica, permette di andare a copiare altri investitori. Con un capitale di 200 dollari minimo e fino ad un massimo di 500 mila euro, si puo andare a selezionare fra i tanti investitori presenti sulla piattaforma, quello che piu’ ci piace e che e’ in linea con la nostra stratagia ed andare a copiare tutti i suoi trades, in percentuale, cosi come sono nel suo portafoglio. Si possono andare a ricercare e selezionare fra i vari profili degli r eToro traders, controllando le loro performance passate, il numero delle transazioni, quante sono state in profitto, sia mensilmente che annualmente. Il portafoglio degli investitori che vogliono essere copiati, e’ sempre pubblico ed ad ogni investitore viene assegnato un grado di rischio da 1 a 10, in modo che ognuno possa controllare questo paramentro, prima di decidere di investire. Il massimo numero di utenti eToro copiabili simultaneamente e’ di 100.

COPY PORTFOLIO: I CopyPortfolio possono essere identificati praticamente come dei fondi di investimenti, ma creati direttamente da eToro o dai suoi partners, che sono molte volte dei partners istituzionali (banche di investimento principalmente). I fondi non sono negoziati in borsa e possono avere posizioni parziali o totali in CFD, che vengono sempre menzionate alla sottoscrizione del fondo. Ci sono sostanzialmente quattro tipologie di CopyPortfolio.

  • CRYPTO PORTFOLIO – Che seguono un portafoglio ti criptovalute
  • TRADERS PORTFOLIO – Che possono seguire una particolare tipologia di eToro traders da essere copiati simultaneamente
  • eTORO PORTFOLIO – Specificamente creati da eToro e a tematiche definite (gaming, petrolio, growth, value)
  • PARTNERS PORTFOLIO – Portfolio tematici, creati dalle banche partners, come CityBank, HSBC, etc), che possono seguire vari assett anche qui specifici

STRUMENTI DISPONIBILI

Delle varie tipologie di assett che si possono gestire al momento ci sono le seguenti possibilita’ di investimento (che dalla scrittura di questo articolo, potrebbero variare ed per cui aumenare o diminiure).

  • 16 DIVERSI STOCK MARKETS
  • 145 ETFs
  • 47 VALUTE
  • 13 INDICI
  • 12 COMMODITIES
  • 16 CRIPTO VALUTE

Una serie molto completa di strumenti, che permettono di fare tutto il trading che si vuole, sia in reale che in CFD (contract for difference). Attenzione pero’ per usare i CFD bisogna essere esperti nel loro utilizzo perche’ I CFD sono strumenti complessi e presentano un rischio elevato di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria.Il 75% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo eToro.È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi.

SE HO BISOGNO DI AIUTO?

Il servizio clienti di eToro e’ valido? Al momento ci sono lati positivi e negativi. Per esempio non e’ possibile contattare il customer service durante i week end. Ma ci sono altre modalita’ di contatto. Via live chat, per avere risposte immediate e via ticket, per risolvere problematiche piu’ complesse che hanno bisogno di una risoluzione piu’ macchinosa. La chat e’ molto semplice e veloce, ma in momenti di punta poterebbe volerci un poco di tempo d’attesa. Niente di eccessivo comunque. Per i ticket invece, bisogna attendere il tempo della risoluzione della problematica, che potrebbre consistere anche in giorno di attesa, ma in ogni caso si tratta di un servizio veloce e molto efficente. Il customer service e’ disponibile in 21 lingue.

PROTEZIONE DAL SALDO NEGATIVO

Etoro provvede alla protezione del saldo, intervenendo in caso di saldo negativo sulle posizioni in CFD e sulle posizioni in Forex, dove il rischio che questo avvenga, e’ molto alto. Cosa che pochi broker fanno. Inoltre a causa della sua autorizzazione ad operare in Europa, protegge anche il capitale fino ad un massimo di 20 mila euro, nel caso in cui il broker fallisse. Questa tipologia di protezione e’ obbligatoria in tutta Europa, nei paesi dell’Unione Europea.

Non esiste pero’ protezione del saldo negativo, in caso di trading fatto in criptovalute, cosa da tenere in considerazione se si usano questi assetts per il proprio trading.

CONSIDERAZIONI FINALI

In conclusione. eToro e’ regolamentato a livello internazionale, da varie entita’ di controllo. Offre protezione del saldo negativo e protezione del capitale in caso di dafault, in ottempranza alle regolamentazioni della UE. HA passato la crisi del 2008 e sta passando indenne al Covid-19, per cui, pure essendo non quotata e per cui non obbligata a pubblicare i bilanci, e una azienda solida. Nel suo capitale sociale ci sono diverse banche Americane, Tedesco, Isrlaeliane, Cinesi e del Regno Unito. Insomma soggetti che i soldi non vogliono perderli, ma guadagnarli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.